Benefici dell’aloe vera

Dire che l’ Aloe Vera è una pianta ricca di preziosi principi utili a curare diversi sintomi e problematiche di diverso genere è dire nulla.

Vediamo quali parti vengono utilizzate, in quali modi e i loro effetti benefici spesso risolutivi.

L’Aloe Vera è una pianta tecnicamente denominata succulenta, che non significa che renderà il vostro arrosto più saporito, per quello dovrete pensarci voi..  Pianta succulenta significa dotata di parenchimi acquiferi, all’interno dei quali viene trattenuta una eccellente quantità di acqua.
Nella pianta di Aloe Vera l’acqua  viene conservata all’interno del parenchima in due modi: l’ispessimento epidermico e la secrezione di cere protettive che aiutano le piante a limitare la perdita d’acqua a causa della traspirazione.

Inoltre le foglie sono trasformate in spine e la fotosintesi clorofilliana viene effettuata dal fusto, sempre per limitare la perdita d’acqua.

Pensare che la fotosintesi clorofilliana della pianta di Aloe Vera viene elaborata nel fusto, trasmette già il suo senso di responsibilità nei nostri confronti e la sua solidità nell’affidarci ai suoi benefici spiega la sua preziosa presenza su questo pianeta.

La conservazione dell’acqua, come la cura di un bimbo nel grembo di una madre, è la spiegazione del fatto che nasce dalla terra per donare la vita.

L’Aloe Vera contiene: VITAMINEMINERALIACIDO FOLICOBIOFLAVONOIDI

 

Vitamine

– favorisce il corretto funzionamento della retina e di conseguenza fa bene alla vista. Molto importante anche per la crescita delle ossa. Inoltre mantiene la regolarità testicolare nell’uomo ed ovarica nella donna. Per le donne in gravidanza è un ottimo elemento per favorire il naturale e sano sviluppo dell’embrione. Assumendo vitamina A si hanno meno probabilità di incorrere in infezioni polmonari ed è utilizzato per la prevenzione di acne e foruncoli.

Ottimo antiossidante!

B1 – detta anche Tiamina, è l’elemento chiave per mantenere una buona attività mentale e sostanza fondamentale per regolare i metabolismo dei carboidrati. Le vitamine del gruppo B sono idrosolubili, si dissolvono ad alte temperature e vengono espulse attraverso i reni.

B2 – denominata Riboflavina, aiuta il metabolismo specifico dei tessuti ed è un ottimo rinforzo delle difese immunitarie oltre che ad essere utile nella prevenzione della cataratta.

B3 – denominata anche Niacina, protagonista delle cause della Pellagra, malattia devastante, causata proprio dalla carenza o dal mancato assorbimento di vitamine del gruppo B da parte dell’organismo.

Le persone che soffrono di Pellagra riscontrano principalmente 3 sintomi: dermatite, demenza e dissenteria, perché la pelle si “desquama”, le funzioni intellettive vengono compromesse fino a sprofondare in stati di confusione e demenza e la trasformazione del ricambio del rivestimento mucoso gastro-intestinale consegue a scariche dissenteriche.  Quindi è elemento chiave per la salute della pelle e della mucosa del tratto gastro-intestinale.

Ottima per abbassare i livelli di colesterolo!

B6 – chiamata anche Piridossina, utile per la sintesi di molti neurotrasmettitori quali serotonina e dopamina e anche conosciuto come regolatore degli ormoni steroidei, responsabili dello sviluppo degli organi sessuali maschili e femminili e del metabolismo di zuccheri, lipidi e proteine.

B12 – la Cobalamina essenziale per la crescita di globuli rossi e la formazione di globuli bianchi.

Ottima per mantenere la buona salute del sistema nervoso attraverso la creazione della guaina che avvolge i nervi.

C – la numero uno nel mantenere un corretto funzionamento del sistema immunitario, prevenire il raffreddore, aumentare l’assorbimento del Ferro da parte dell’organismo e ridurre il rischio di incorrere in infezioni urinarie.

E – conosciuta come ottimo antiossidante e nella prevenzione delle patologie della retina.

 

Minerali

Calcio  ottimo per le ossa!

Fosforo  ottimo per la memoria, utilizzato per agevolare l’assorbimento del calcio da parte dell’intestino e per contrastare patologie legate alla vista, udito ed olfatto.

Potassio  fondamentale per gestire al meglio il metabolismo dell’acqua, ottimo per contrastare la diarrea e le patologie legate ai reni.

Ferro  il numero uno nel favorire la produzione di globuli rossi e emoglobina oltre a stimolare l’attività del fegato, milza e midollo osseo. Ottimo contro l’anemia!

Sodio  la sua carenza agisce in modo negativo sul sistema nervoso, utile per diarrea, problemi ai denti e alle gengive, crampi, esaurimento surrenale, disidratazione e febbre.

Magnesio  ha un ruolo fondamentale per il nostro sistema nervoso, ha un effetto calmante rilassando nervi e muscoli

Rame  agevola l’assorbimento del ferro da parte dell’intestino, aumenta le difese immunitarie e inoltre ha un effetto disintossicante sull’organismo.

Cromo  controlla l’indice glicemico del sangue, abbassa il livello di colesterolo e mantiene il benessere del tono muscolare.

Zinco  utile per il corretto funzionamento dell’insulina , degli ormoni sessuali e del GH (Growth Hormone) ormone della crescita.

 

Acido folico

Ottimo per migliorare la circolazione del sangue e per le donne in gravidanza lo sviluppo e la crescita del bambino.

 

Bioflavonoidi

Preziosi per contrastare e prevenire alti livelli di colesterolo, emorroidi, crampi, reumatismi, dolori e irregolarità mestruali, ipertensione, labirintite, herpes, asma, problemi di circolazione e vene varicose.

 

L’aloe vera contiene inoltre:

  • 18 aminoacidi
  • Enzimi digestivi
  • Enzimi metabolici